L'ALLARME

Il sindaco di Caltanissetta: "Inaccettabili i tagli dalla Regione"

Lo ha detto il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo dopo avere partecipato alla riunione della Conferenza Regione-Enti Locali

CALTANISSETTA. «Giudichiamo inaccettabile quanto si appresta a fare la Regione sui trasferimenti delle risorse ai Comuni per spese correnti e per investimenti. Siamo di fronte a nuovi pesanti tagli che rendono la situazione insostenibile, perchè viene tolta ogni possibilità di mantenere i livelli dei servizi essenziali ai cittadini, peraltro già ora fortemente messi in discussione». Lo ha detto il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo dopo avere partecipato alla riunione della Conferenza Regione-Enti Locali.

«Non è pensabile - ha spiegato Ruvolo - che siano ancora i territori a dovere subire un ulteriore taglio del 10% alle spese correnti e addirittura del 16% per quelle destinate agli investimenti e per giunta attendere il 2016 per averli accreditati. Ci spiace che il governo regionale non prenda atto della già pesantissima situazione che impone, a tutti, di ripensare il proprio approccio con il Comune, Ente di prossimità ai bisogni ai cittadini».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X