CALTANISSETTA

Mercatino «autogestito», oltre 70 i multati

di
A tutti viene contestata l’occupazione abusiva di suolo pubblico non essendo stata autorizzata dal Comune l’effettuazione della rassegna

CALTANISSETTA. Raffica di sanzioni amministrativa per tutti coloro che sabato, in assoluto contrasto con una ordinanza comunale che ne aveva disposto la sospensione, hanno regolarmente effettuato il mercatino. Il nucleo annona della polizia ha censito settantasei "irregolari" (o disobbedienti) e ognuno di loro adesso dovrà pagare 166 euro. Questo è l'ammontare dei verbali già in via di notifica. Infuria, però, la polemica perchè l'abuso commesso dagli espositori è stato - a parte qualche lamentela - largamente apprezzato dai tantissimi che si sono recati al mercatino, specialmente quelli residenti al rione Balate-Pinzelli.
Sabato mattina ci sono state consultazioni febbrili, ai più alti livelli istituzionali cittadini, ma alla fine il Comune ha dovuto accettare a denti stretti l'insolita iniziativa per non esacerbare gli animi. Soddisfatti ambulanti e utenti, ma tocca adesso al Comune dare risposte immediate e regolamentare l'intera materia sul fronte del commercio in area pubblica a partire proprio dal mercatino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X