STRADA STATALE

Caltanissetta, abbattuto l'ultimo diaframma della galleria sulla 640

CALTANISETTA. E' stato abbattuto ieri l'ultimo diaframma della galleria «Caltanissetta» sulla strada statale 640 «di Porto Empedocle». Lo rende noto l'Anas, sottolineando che la galleria «Caltanissetta», alle porte del capoluogo, con i suoi otto chilometri sarà fra le più lunghe della Sicilia e rappresenterà il fiore all'occhiello di un intervento iniziato tre anni fa per l'adeguamento di 44 chilometri dell'arteria.

La prima «canna» della galleria Caltanissetta è lunga complessivamente quattro chilometri scavati dalla megatalpa Tbm «Barbara» (così denominata in omaggio alla Santa protettrice dei minatori) con l'ausilio di 1952 anelli di rivestimento, da due metri ognuno, con picchi di produzione di ventotto metri lineari al giorno di galleria finita.

La complessa attrezzatura, fanno sapere dall'Anas, seconda per grandezza in Italia con un diametro di oltre quindici metri e una lunghezza di 115, polverizza record nazionali di scavo meccanizzato, è la più moderna attualmente a disposizione per eseguire lo scavo di un tunnel sotto falda. L'utilizzo di tali particolari tecnologie, non frequentemente utilizzate per la realizzazione dei tunnel, hanno attirato l'attenzione di docenti universitari, studenti e ordini professionali della Sicilia e del nord Italia che vi hanno effettuato stage formativi al termine dei quali vengono rilasciati crediti.

Ma dall'inizio dei lavori la TBM è stata visitata anche da delegazioni straniere, in particolare docenti universitari ed esperti del settore provenienti dalla Russia, dal Marocco, dalla Francia, dalla Corea, dal Giappone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook