TRASPORTI

Caltanissetta, scade il contratto Comune-Scat: le società di autolinee in... corsa

di
L’azienda vincitrice sarà comunque obbligata ad assorbire l’organico della cooperativa

CALTANISSETTA. A fine mese andrà in scadenza il contratto Comune-Scat per il servizio di trasporto pubblico locale. Si dovrà, dunque, espletare una gara d'appalto per l'affidamento del servizio alla quale possono partecipare le società di autolinee. L'azienda che si aggiudicherà la gara dovrà, in ogni caso, assorbire l'organico della Scat, in tutto ventisette dipendenti fra autisti, amministrativi e meccanici.

L'obbligo di riassunzione è contenuto nel bando di gara che il Comune si appresta a definire. Il servizio verrà affidato per due anni e prevede una spesa complessiva vicina ai due milioni di euro, in parte garantiti dai contributi della Regione in parte dal Comune. Il contratto, come detto, è ormai prossimo alla scadenza (31 ottobre) ma nelle more della gara d'appalto la Regione concederà una proroga fino a dicembre alla Scat.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X