COMUNE

Caltanissetta, la giunta approva il bilancio di previsione

di

CALTANISSETTA. Approvato, nella tarda notte di ieri, il bilancio di previsione 2015 anche se con una serie di emendamenti proposti da consiglieri di maggioranza e di opposizione. Una trentina gli emendamenti presentati alcuni dei quali dichiarati inammissibili da parte dei dirigenti del Comune. Il clima di tensione che si era creato nei giorni scorsi con la bocciatura del piano triennale delle opere pubbliche da parte del consiglio e che aveva indotto il primo cittadino ad annunciare le proprie dimissioni, si è stemperato ieri sera con la sessione di bilancio, già incardinata e con pochi margini di manovra da parte del consiglio comunale.

Un emendamento approvato dalla maggioranza del consiglio è stato quello relativo alle mense scolastiche, che prevede l'indizione di un bando di gara finalizzato ad assicurare il servizio continuativo delle mense nelle scuole, scongiurando eventuali discontinuità come quella che si è verificata con l'apertura di questo anno scolastico. Adottato quindi a maggioranza lo strumento finanziario che era stato già approvato in precedenza dalla giunta comunale presieduta dal sindaco Giovanni Ruvolo. Ieri il consiglio ha deliberato la definitiva adozione. Rispetto allo scorso anno lo strumento finanziario presenta una riduzione di spesa a causa dei mancati trasferimenti da parte di Comune e Regione che hanno penalizzato alcuni capitoli e voci di bilancio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X