L'EMERGENZA

Caltanissetta, allarme inquinamento alla discarica Stretto Giordano

di

CALTANISSETTA. A "Stretto Giordano" è nuovamente allarme. Da giorni nella ex discarica comunale si registra una copiosa fuoruscita di liquami prodotti dai rifiuti (il famoso percolato) che finiscono nel vicino torrente Giordano.

E ieri a "Stretto Giordano", sollecitato dagli uffici dell'Arpa, c'è stato un sopralluogo con amministratori, tecnici comunali, consulenti della Procura e investigatori della sezione "Ambiente e Sanità". Presente anche il titolare della ditta che si occupa della guardiania del sito. Sono stati prelevati campioni d'acqua e di terreni. L'abbondante fuoruscita di percolato sarebbe addebitabile alla avverse condizioni meteo della scorsa settimana che avrebbero provocato ulteriori danni ad una struttura chiusa per una frana da un decennio e adesso sottoposta sequestro dalla magistratura che ha aperto un'inchiesta sul mal funzionamento dell'impianto. Al termine del sopralluogo è stato redatto un verbale inviato al sostituto procuratore titolare dell'inchiesta originata da una serie di esposti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X