ENNESIMO CASO

Caltanissetta senz'acqua, monta la protesta in città

di

CALTANISSETTA. Tutta la città nella morsa della grande sete. Una emergenza di simili proporzioni, impensabile in pieno autunno, i nisseni probabilmente non la vivevano da anni, forse dai tempi della gestione Eas.

La sete non risparmia alcuna zona cittadina, da Sant'Elia agli Angeli, da via Paladini e San Luca e mai come adesso i nisseni sono accomunati da una sola - gravissima - problematica che sta facendo saltare i nervi a tantissima gente. Che - è bene precisarlo - trova forse più facile e comodo sfogarsi con gli operatori della sala operativa del comando di polizia municipale alla quale chissà perchè non viene trasmesso il calendario distributivo di Caltaqua.

Una lacuna che espone i vigili urbani agli sfoghi più impensati: "Cosa ci state a fare voi se non siete nemmeno nelle condizioni di informare gli utenti sui turni di erogazione" si è abbandonato uno dei tanti nisseni che ieri ha telefonato alla sala operativa di via De Gasperi. Non meno eleganti le lamentele dell'altra fascia di utenza che prova a mettersi in contatto con Caltaqua attraverso il numero verde.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X