ECCELLENZA

Alla Sancataldese basta una rete di Martorana

di

SAN CATALDO. Continua il cammino verso la vetta della Sancataldese che ieri ha inanellato l’ennesima vittoria. E lo ha fatto meritatamente contro una squadra latitante nella prima frazione di gioco, molto più reattiva e presente invece nella seconda parte della gara. Il Raffadali ha mostrato molti spunti interessanti, ma forse nella rosa manca l’uomo giusto che sappia concretizzare le occasioni.

Sancataldese subito avanti già dai primi minuti del match. All’11' Yuri Di Marco tenta di sorprendere il portiere agrigentino leggermente sbilanciato in avanti, ma Barbello non si fa cogliere in errore ma anzi para con sicurezza. Il primo brivido targato Raffadali giunge al 24’: punizione dalla lunga distanza di Gennaro e la palla lambisce il palo. La Sancataldese torna in avanti: al 30’ Bruno in diagonale verso il centro dell’area, Montalbano si lancia per intercettare il passaggio ma è questione di millimetri e non riesce ad approfittare dell’assist. Al 32' cross di Yuri Di Marco, Bruno arriva prima di tutti colpendo di testa, ma la sfera si limita a fare la barba al palo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X