TRASPORTI

Caltanissetta, contratto Comune-Scat: proroga per 2 anni

di
Nelle casse della Scat entrerebbero poco meno di 800 mila euro che il Comune anticiperebbe trimestralmente per consentire il mantenimento del servizio

CALTANISSETTA. Si va verso il rinnovo della convenzione Comune-Scat per il trasporto pubblico locale. Il servizio, attualmente viene assicurato dalla cooperativa in regime di proroga (fino al 31 dicembre) ma l'amministrazione comunale è pronta a sottoscrivere un contratto con l'azienda della durata biennale (2016 e 2017) che prevederebbe l'erogazione di un contributo che tiene conto dei tagli (quasi del 30 per cento) operati dalla Regione alle società di autolinee siciliane. In pratica nelle casse della Scat entrerebbero poco meno di ottocento mila euro somme che il Comune anticiperebbe trimestralmente per consentire alla Scat il mantenimento del servizio.

Il prolungamento della convenzione allontana il rischio, almeno per i prossimi due anni, di tagli occupazionali e di questo si è parlato recentemente in vertice a Palazzo del Carmine fra amministratori comunali (con loro il consulente per i problemi della viabilità) e vertice della cooperativa. La convenzione dovrebbe essere firmata prima della scadenza della proroga accordata fino al 31 dicembre. In un fase successiva, e comunque dopo il 2017, si dovrà espletare una gara d'appalto per l'affidamento del servizio alla quale potranno partecipare le società di autolinee.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook