COMUNE

"Acqua troppo cara", discussione in Consiglio a Caltanissetta

di
Consiglio comunale ieri sera per discutere sul contratto trentennale che l’amministrazione ha, attualmente vigente, con la società di Caltaqua

CALTANISSETTA. Ieri pomeriggio consiglio comunale, in seduta urgente e straordinaria, sulla problematica della crisi idrica dei giorni scorsi che ha praticamente messo in ginocchio la città. La seduta è stata richiesta da 24 consiglieri su trenta, primo firmatario, il consigliere del Gruppo Misto Antonio Favata. Una maggioranza che prescinde dalle rispettive posizioni di sostegno o meno all’amministrazione del sindaco Ruvolo.

Alla riunione erano stati invitati a partecipare, i rappresentanti sindacali della federazione Cgil, Cisl e Uil, gli amministratori di Caltaqua, di Siciliacque e dell’Ato Idrico, che hanno fatto sapere di non potere prendere parte alla seduta. Assenze che hanno scatenato delle polemiche da parte di alcuni consiglieri prima fra tutte la consigliere Adriana Ricotta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X