VENDITE

Caltanissetta, il commercio spera nel Natale

di
Da ieri per gli esercizi commerciali è partita l'apertura no-stop che si protrarrà fino alla prima decade di gennaio

CALTANISSETTA. Ufficialmente la stagione dei saldi inizierà il 2 gennaio ma è come se fosse già partita. Sfruttando le opportunità concesse da una serie di leggi regionali sul commercio gli operatori si sono adeguati avviando con le formule più svariate - e nemmeno sottobanco - la stagione degli sconti con l'obiettivo primario di invertire un trend di vendita fin qui negativo. E da ieri per gli esercizi commerciali è partita l'apertura no-stop che si protrarrà fino alla prima decade di gennaio certamente non per la felicità delle commesse obbligate a "sacrificare" impegni e affetti familiari.

La partenza non ufficiale degli sconti coincide, come auspicavano gli addetti ai lavori, con il periodo di maggior circolazione di denaro (grazie anche alla tredicesime) un fattore che potrebbe determinare una spinta non indifferente ai volumi di vendita fin qui bassi. La stagione autunnale è partita in sordina regalando - a parte qualche eccezione - giornate dal clima quasi primaverili che certamente non invoglia a rinnovare gli armadi. In molte vetrine campeggiano le forbici degli sconti (da un minimo di 30 ad un massimo addirittura del 70 per cento), in altre fanno capolino i classici fogliettini colorati senza alcuna indicazione ma sicuramente ammiccanti, in altre la scritta "vendita promozionale".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X