AMBIENTE

Caltanissetta, controlli nei frantoi: su 14 uno solo in regola

di

CALTANISSETTA. Sono corposi i "numeri" delle prime tre settimane di controlli sui frantoi del territorio. Dei quattordici impianti fin qui ispezionati da una speciale task-force costituita in Procura uno solo è risultato a norma, in tutti gli altri invece sono state ravvisate irregolarità più meno gravi.

Sono già sedici le persone denunciate all'autorità giudiziaria senza contare i sequestri di particelle di terreni dove sarebbero finiti gli scarti di lavorazione (altamente inquinanti) degli oleifici del Nisseno. L'ultima segnalazione all'autorità giudiziaria risale a due giorni fa quando l'equipe formata dagli agenti della sezione Pg "Ambiente e Sanità", tecnici dell'ex Provincia e uomini della Forestale sono andati a controllare l'attività di un frantoio in contrada Xirbi accertando la presenza di una vasca (la cui realizzazione non era stata autorizzata) dove venivano convogliate le acque di vegetazione successivamente smaltite in terreni della zona.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook