POLIZIA STRADALE

Caltanissetta, dieci morti nel 2015: oltre 700 i mezzi sequestrati

di

CALTANISSETTA. Si fa fatica anche a rispettare le scadenze assicurative. Anche questo è uno spaccato di un periodo recessivo che spinge molti automobilisti a rischiare multe, denunce e sequestri non essendo più nelle condizioni di coprire i premi assicurativi.

Il fenomeno delle assicurazioni false o della circolazione senza copertura assicurativa ha ormai assunto dimensioni rilevanti e il dato balza evidente dal bilancio della Polstrada su un anno di attività. Fra tutte le infrazioni quotidianamente accertate dalla Stradale sulla rete viaria cittadina e nelle strade extraurbane di competenza, la mancata copertura assicurativa è oramai la più frequente ed ha portato nel solo 2015 al sequestro di 756 veicoli. Numeri record.

Oltre 156 gli automobilisti sorpresi a guidare senza patente perchè mai conseguita e 177 quelle ritirate per infrazioni varie; 192 le carte di circolazioni ritirate e 4331 i punti decurtati da varie patenti di guida. Ma l'attività più importante della Stradale - guidata dal vicequestore aggiunto Maria Grazia Milli - riguarda gli incidenti stradali; 134 quelli rilevati di cui sette quelli mortali (con dieci persone decedute) e 45 con lesioni (con 83 persone ferite).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X