VIGILI DEL FUOCO

Gela, è ancora paura: tre auto bruciate in via Amalfi

di

GELA. Inferno di fuoco la scorsa notte in via Amalfi, nei pressi della stazione ferroviaria dove sono state incendiate tre automobili. I malviventi sono entrati in azione nel cuore della notte, intorno alle 3.

Due le macchine nel mirino dei piromani, appartenenti entrambe ad altrettanti infermieri rispettivamente di 45 e 59 anni. In pochi secondi, le fiamme hanno coinvolto anche una terza autovettura di proprietà di una casalinga di 46 anni. Le auto dei due infermieri erano parcheggiate poco distanti l’una dall’altra.

Un primo rogo è stato appiccato ad una Volkswagen Golf e poco dopo ad una Smart Fortwo. Il fuoco, in pochi secondi si è propagato all’auto della casalinga, una Fiat Panda. Per fortuna, l’immediato intervento dei vigili del fuoco, ha scongiurato il peggio. Solo un piccolo cancello, al civico 12, è stato lambito dalle fiamme risparmiando il prospetto di qualche abitazione. Soltanto tanta paura per i residenti, svegliati dall’odore acre e dal fumo sprigionatosi dai roghi delle macchine in fiamme.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X