AMMINISTRAZIONE

Inquilini «morosi incolpevoli», arrivano i contributi del Comune

di

CALTANISSETTA. Il Comune incassa il finanziamento della Regione, circa 50 mila euro, che sarà destinato a fronteggiare l'emergenza abitativa in favore degli inquilini morosi incolpevoli relativamente alla pagamento del canone dello scorso anno. L’amminmistrazione, a suo tempo, su deliberazione dell'assessore Petro Cavaleri aveva predisposto un apposito bando.

Per morosità incolpevole si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo in ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare a causa di perdita di lavoro; riduzione dell'orario di lavoro; cassa integrazione; mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipico; cessazione di attività libero professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore; malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell'impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche e assistenziali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X