CROLLO

Serradifalco, pronto progetto per rifare la scuola

di

SERRADIFALCO. «Nessun treno per la ricostruzione della scuola elementare sarà più perso». Ad affermarlo il sindaco Leonardo Burgio, nell'informare della stesura, da parte dell'ufficio tecnico comunale, del progetto esecutivo dell'opera. Motivo per il quale, il progetto non era stato ammesso al primo bando regionale, emanato lo scorso anno, dopo il crollo di un padiglione dell'istituto, il 10 gennaio 2011.

In cuor suo, forse, il sindaco spera ancora di salire sul treno, pur se già in corsa, rappresentato dal secondo bando regionale. Quello scaduto un mese fa. Al quale il comune aveva inviato il progetto di massima. Che potrebbe essere adesso integrato con quello esecutivo. Di certo, il primo cittadino si dice persuaso che, «con la predisposizione del progetto definitivo, il comune sarà pronto a partecipare, il prossimo anno, al nuovo bando per l'edilizia scolastica, ed essere in «pole position» per il finanziamento e, quindi, tra gli aggiudicatari dei fondi stanziati».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X