IL CASO

Caltanissetta, via ai decreti ingiuntivi per il mancato pagamento degli straordinari

di

CALTANISSETTA. Decreto ingiuntivo contro il Comune emesso dal giudice, su richiesta di un dipendente addetto agli impianti sportivi, per il pagamento della ore di straordinario. Non è il primo e non sarà nemmeno l’ultimo. Già qualche tempo addietro la stessa strada è stata percorsa da altri lavoratori a cui il Tribunale ha riconosciuto il diritto a percepire le somme spettanti dal lavoro straordinario svolto. Anche in questo caso si è trattato di un addetto agli impianti sportivi. I dirigenti fanno orecchie  da mercante ed il Comune, paga. Adesso che si è aperta la falla del mancato pagamento del lavoro straordinario con l’ingiunzione del pagamento da parte del Tribunale, il rischio concreto è rappresentato dalla lunga fila di lavoratori che rivendicano spettanze da parte del Comune: chi per lavoro straordinario svolto e chi invece per riconoscimento di mansioni superiori svolte.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X