PARTITI

Gela, Forza Italia punta su porto e diga Disueri

di

GELA. Porto e agricoltura devono rappresentare l' economia del cambiamento. Lo affermano i rappresentanti della segreteria locale di Forza Italia che ieri hanno indetto una conferenza stampa per spronare la giunta capeggiata da Domenico Messinese ad essere chiara sulle dinamiche del progetto di rilancio economico che vuole attuare per il territorio.

Secondo il consigliere forzista, Salvatore Scerra, "è stato trovato un accordo tra tutte le forze politiche solo sugli interventi di riqualificazione da 5,6 milioni di euro da avviare per il porto". Progetto, quest' ultimo, dove, in verità, si sta cercando di mettere una pezza ai 50 milioni di euro annunciati dal presidente della Regione Rosario Crocetta e subito dopo riconsegnati al Governo Renzi.
La spaccatura rimane, invece, sulla strada da seguire sul rilancio del comparto agricolo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X