CASE POPOLARI

Alloggi Iacp a Caltanissetta, sfratti a rilento

di

CALTANISSETTA. Procede con grande lentezza l' operazione che dovrebbe portare allo sgombero di alloggi Iacp (tantissimi nel capoluogo) occupati abusivamente. Gli sfratti vanno a rilento. Se ne fanno due al mese, tre al massimo, e sempre in forza di decreti del tribunale civile al quale si rivolge l'Istituto Case Popolari. Ma l'esecuzione non è mai facile.

Lo hanno accertato gli ufficiali giudiziari incaricati della notifica dei provvedimenti: si sono trovati spesso di fronte a situazione familiari disagiate. Nuclei a reddito zero e con bambini piccoli. Giocoforza hanno sospeso l' esecutività per non appesantire situazioni già drammatiche.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X