COMUNE

Rimpasto in giunta a Caltanissetta, Pd in alto mare

di

CALTANISSETTA. Nel primo pomeriggio di ieri, con la riunione dell' ultima giunta è calato il sipario sulla prima edizione dell' amministrazione del sindaco Giovanni Ruvolo. Mentre nella tarda serata, nel tentativo di imprimere una accelerazione alla costituzione del nuovo esecutivo, era in programma un incontro dei dirigenti della coalizioni e prima ancora un riunione degli esponenti del Pd che non trova ancora la quadra sui nominativi dei due nuovi assessori da proporre al primo cittadino.

Anzi per la verità i nominativi già ci sarebbero: il Pd, dopo la rinuncia dell' ex consigliere Vito Margherita e della sorella, la consigliera Emanuele Margherita, ripropone la riedizione dell' uscente Massimo Bellomo e la candidatura di Ilaria Insisa, del circolo Faletra, ed exvice segretario cittadino. Due nominativi che non andrebbero però a genio al primo cittadino secondo cui la riedizione di Bellomo sarebbe come pestare acqua nel mortaio dato che proprio il Pd avrebbe in diverse occasioni manifestato il convincimento che bisognava procedere ad un rinnovo totale dell' attuale esecutivo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X