CONTRADA ANGHILLA'

Precipita dal palo mentre lavora, operaio muore a Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. Muore a 42 anni per un gravissimo incidente sul lavoro. Questa mattina intorno alle 10 un operaio di Santa Caterina, Giuseppe Saporito, è precipitato da un palo mentre stava lavorando, all'altezza di contrada Anghillà nei pressi della 640.

Non si sanno ancora le cause che hanno determinato la morte del'uomo. Sul posto è intervenuto l’elisoccorso che però è dovuto tornare indietro visto che, ormai purtroppo, per l’operaio non c’era più nulla da fare.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia amministrativa guidata dal vicequestore Emma che hanno raccolto le prime testimonianze dei colleghi del giovane operaio dell'Icoimel, una ditta che lavora per conto dell'Enel.

Adesso il magistrato di turno con tutta probabilità disporrà l’avvio di un’inchiesta per far luce sulle cause che hanno determinato il drammatico incidente sul lavoro e un’altra inchiesta potrebbe anche essere aperta dall’ispettorato del lavoro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X