CALTANISSETTA

Cimitero in condizioni pietose, sopralluogo di amministratori

di

CALTANISSETTA. Sopralluogo congiunto, ieri mattina, al Cimitero Angeli dell' assessore Graziella Riggi e del consigliere del Movimento 5 Stelle, Valeria Alaimo, per verificare le condizioni igieniche all' interno della città dei morti. Proprio per le condizioni del cimitero di recente si sono levate numerose proteste da parte dei cittadini che lamentano lo stato di degrado esistente in prossimità dei locali e soprattutto nelle immediate adiacenze dei colombari di proprietà delle società di Mutuo Soccorso.

Al cimitero Angeli si passa da una emergenza all' altra: prima quella delle pessime condizioni igieniche e poi quello della carenza di loculi. Lo dice anche il direttore da oltre due mesi alle prese con la sporcizia che ormai dilaga nei plessi appartenenti alle società private dove si è determinata una situazione ormai al limite della praticabilità. Il rischio chiusura per motivi igienici viene scongiurato grazie all' impegno di un solo operaio comunale al quale non competerebbe svuotare i cestini di questi grandissimi edifici a più piani.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X