RICETTAZIONE

San Cataldo, cittadini segnalano 4 "sospetti": una denuncia

di

CALTANISSETTA. Si è rivelata provvidenziale una telefonatala 113 per mettere in fuga quattro cittadini dell' est che si apprestavano con molta probabilità a compiere furti in una zona periferica di San Cataldo.

L'allarme ha messo i poliziotti nelle condizioni di intercettare, dopo breve tempo, l' auto con la quale il quartetto si era allontanato. E per uno di loro, ventinovenne, di nazionalità romena come gli altri tre, è scattata la segnalazione all'autorità giudiziaria per ricettazione. Addosso ai sospetti i poliziotti hanno trovato un orologio da polso femminile color oro sul cui possesso non ha saputo fornire alcuna giustificazione.

Tutto è cominciato nella tarda serata di lunedì quando in un condominio della periferia di San Cataldo alcuni abitanti hanno visto quattro persone sospette che già avevano scavalcato la recinzione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X