DUE ESPULSI

Al sicuro tre punti preziosi, la Nissa piega il Terranova Gela

di
Calcio, Nissa, Caltanissetta, Sport
La formazione della Nissa

CALTANISSETTA. Con la vittoria, seppur sofferta, sul Terranova Gela, la Nissa mette al sicuro tre preziosi punti giocando la prima in casa con grande grinta e determinazione.

Una partita molto combattuta quella che ha avuto luogo ieri pomeriggio allo Stadio «Marco Tomaselli» dove le due formazioni si sono date battaglia senza esclusione di colpi. La Nissa apre i giochi e con le scorribande di Calvaruso e Ascia tra i migliori in campo, mette in seria difficoltà la difesa gelese.

Dal canto loro i giocatori del Ter ranova guidati dal bomber spagnolo Pablo, inizialmente sono intimoriti dalla partenza sprint dei padroni di casa, ma rispondono colpo su colpo.

Sammartino al 3' dopo aver ricevuto un passaggio tenta il tiro in rete ma il portiere gelese è ben piazzato ed effettua la parata. Al 33' Italiano prova una sortita in area di rigore gelese, effettua un tiro dalla media distanza e anche questa volta Tognoni para d'istinto salvando la propria porta. I gelesi, accerchiati tentano di liberarsi dalle marcature strette dei giocatori nisseni e disimpegnano, giocando di rimessa con Pablo, Calicetto e Pizzo leo che effettuano delle giocate di contropiede che non sbalordiscono la ben piazzata difesa nissena.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X