CONSIGLIO COMUNALE

Caltanissetta, è scontro in aula sulle indennità ai consiglieri

di

CALTANISSETTA. Gli atti e i verbali della seduta del Consiglio comunale di giovedì sera saranno trasmessi in procura per valutare se sussistono delle ipotesi di reato in relazione alla varie accuse che sono volate nel corso della riunione.

Archiviato in parte, il tormentone della sfiducia al sindaco Giovanni Ruvolo, sottoscritto da 16 consiglieri su trenta, ieri sera il consiglio comunale di Palazzo del Carmine, ha accesso i riflettori sulla richiesta di riduzione delle indennità in favore degli amministratori. Mozione che era stata presentata dal consigliere 5 Stelle Giovanni Magrì, quello, che per intenderci, aveva messo sotto accusa i colleghi in merito al costo e alla durata delle commissioni consiliari permanenti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X