AMBIENTE

Gela, il parco di Montelungo nel degrado

di
Gela, parco di montelungo, Caltanissetta, Cronaca
L'immagine del Parco di Montelungo

GELA. È passato solo un anno da quando il sindaco Domenico Messinese veniva acclamato dagli attivisti del Movimento 5 Stelle che si preparavano ad andare a governare la città. In un anno è tutto cambiato e ogni occasione è buona per accendere la miccia.
Ad offrire l'occasione per l'ennesimo scontro, sono le condizioni in cui versa il parco di Montelungo. Botta e risposta fra i grillini e Messinese.

Gli attivisti del Movimento sostengono che il parco, versa in stato d' abbandono e che sarebbe necessario un regolamento per la sua gestione. Il sindaco risponde che il parco di Montelungo, riceve quotidianamente le cure adeguate.

In una mozione, il Movimento 5 Stelle, sostiene che l' amministrazione è così focalizzata sugli incontri in giro per l'Italia che ha dimenticato che questa rimane una grande città, fatta di persone che vogliono servizi normali, senza dovere invidiare il resto del mondo. Il parco urbano di Montelungo rappresenta una delle grandi scommesse di questa città.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X