SENTENZA

Il paziente morto a Mussomeli: un medico condannato e due assolti

di

MUSSOMELI. Colpevole di omicidio colposo. Ma solo uno dei tre medici imputati. Tutti dell' ospedale «Immacolata Longo» di Musso meli. Tirati in ballo per un presunto caso di malasanità costato la vita di un paziente di Campofranco.

La condanna è piovuta sull' ex vice primario dell' unità operativa di medicina, il sessantacinquenne Mario Di Francesco (difeso dall' avvocato Giuseppe Lo monaco) al quale è stato inflitto un anno, con il beneficio della pena sospesa, a fronte dei due anni e sei mesi chiesti dalla procura.

E in più dovrà risarcire i familiari della vittima secondo quanto stabilirà poi il giudice civile.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X