POLIZIA

Caltanissetta, lo spaccio in mano agli stranieri

di

CALTANISSETTA. Due etti di droga leggera, oltre a tutto l' occorrente per confezionare le dosi, hanno fatto scattare le manette ai polsi per un extracomunitario i cui movimenti da qualche giorno erano controllati dalla polizia.

Quelli che erano inizialmente sospetti si sono tramutati in qualcosa di più concreto ed hanno portato al suo arresto, al rinvenimento e al sequestro hashish, bustine in plastica e rotoli di alluminio. A finire al Malaspina Ghulan Abbas, trentacinquenne pakistano, munito di regolare permesso di soggiorno, dimorante nel capoluogo in via Re d' Italia.

Ad ammanettalo sono stati gli agenti della sezione Volanti al termine di un' operazione di polizia giudiziaria finalizzata alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. hanno tratto in arresto Ghulam Abbas , che ha precedenti di polizia per contrabbando di tabacchi, è stato colto nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X