COMUNE

Caltanissetta, precari in agitazione

di

CALTANISSETTA. In agitazione i lavoratori precari di Palazzo del Carmine. Contestano all'amministrazione il ricorso alla mobilità esterna invece di privilegiare il meccanismo della stabilizzazione del personale precario interno che adesso prepara ad una mobilitazione collettiva.

Si tratta di circa una cinquantina di lavoratori che da diversi anni sono in attesa della stabilizzazione con contratti a termine che, secondo un percorso seguito dalla Regione, viene rinnovato di periodicamente. Allo scadere di quest' anno altri contratti saranno rinnovati con scadenza nel 2018.

Altri due anni di attesa, sempre con il fiato sospeso. I rappresentanti dei lavoratori, Rsu aziendale e sindacati pro vinciali, incalzano l' amministrazione e stigmatizzano le scelte della giunta che riguardano il piano di stabilizzazione dei precari e la priorità data alla mobilità esterna.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X