Festival delle Terre, menzione speciale per due filmaker di Caltanissetta

CALTANISSETTA. Il documentario "The voice of the land", girato in Romania da due filmmaker nisseni , Guglielmo Del Signore e Carlo Bolzoni, ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria del "Festival delle terre" Di Roma.

Durata 29 minuti, è stato proiettato la prima volta a ClujNapoca, Romania, durante il Forum Nyeleni Europe per la sovranità alimentare. Nel frattempo il cortometraggio sta partecipando ad altri festival e prossimamente verrà proiettato in città nelle scuole o all'interno di qualche istituzione. Il tutto è ancora top secret.

"The voice of the land" è stato definito dai giudici del festival «un racconto spiazzante e umano che ci ricorda come i cambiamenti politici e sociali siano spesso strumento dei grandi interessi economici per conquistare nuovi mercati a scapito delle tradizioni». G.D. 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata