CALCIO

Sancataldese, si fa in salita la strada per la salvezza

di

SAN CATALDO. La Sancataldese torna da Gragnano con una pesante sconfitta sul groppone, contro una diretta concorrente per la salvezza.

La formazione di Marcenò ha lasciato troppa iniziativa nelle mani dei campani, che hanno attaccato e giocato meglio soprattutto nel primo tempo. Konate riesce a farsi pericoloso due volte nei primi 20 minuti, chiamando Dolenti a un paio di interventi decisivi.

Al 23’ arriva però il gol del vantaggio: protagonista ancora Konate, che si invola sulla fascia sinistra e crossa al centro dove Napolitano appoggia di testa in rete alla sinistra del portiere.

La Sancataldese reagisce, al 27’ un tiro di Fragapane finisce di poco alto e al 42’ Mulè impegna Ferrara da posizione angolata. Si va al riposo e nella ripresa il Gragnano cerca il gol della sicurezza. Santaniello ci prova al 22’ dalla distanza ma Dolenti è pronto a neutralizzare. Poi konate spreca da buona posizione manda di poco a lato, Santaniello chiama di nuovo Dolenti a una difficile parata, ma al 43’ arriva il raddoppio su rigore concesso per fallo di Fragapane su Konate e realizzato da Santaniello.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X