CARABINIERI

Rissa per amore a Caltanissetta, tre arrestati

di

CALTANISSETTA. Sono state le immagini delle telecamere e le indagini dei carabinieri a incastrarli. A dare un volto e un’identità ai tre giovani che, seppur con ruoli differenti, sarebbero coinvolti nel tentato omicidio di un ventinovenne di Caltanissetta. Che la notte dell’11 dicembre scorso è stato accoltellato in città per questioni di donne.

Già motivi di cuore. Storie d’amore, tra finite e iniziate, che s’intreccerebbero. Finendo per coinvolgere anche altri amici in una sorta di regolamento di conti che s’è consumato in due round.

E alla fine, ieri, sono stati arrestati i cugini Damiano Cosimo Lombardo (assistito dall’avvocato Walter Tesauro) che 22 anni li compirà ad aprile e Giampaolo Francesco Lombardo (difeso dall’avvocato Cristian Morgana)che ha raggiunto la maggiore età nell’ottobre scorso e, con loro, anche Salvatore Maria Emmanuel Faldone (difeso dall’avvocato Giacomo Vitello) che compirà 19 anni nel luglio prossimo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X