IN CENTRO

Picchiato e rapinato a Caltanissetta, caccia aperta a due malviventi

di

CALTANISSETTA. Giallo su una presunta rapina con pestaggio in centro storico. Episodio sul quale indagano i carabinieri e che secondo gli stessi investigatori presenterebbe qualche passaggio ombroso. L’assalto sarebbe stato messo a segno a tarda sera nel cuore del centro storico. In corso Vittorio Emanuele in particolare.

Lì un giovane di origine pakistana, un ventiseienne, ormai nisseno d’adozione perché vive e lavora in città da diversi anni, avrebbe subito l’assalto di due sconosciuti. Uno, ha poi asserito, lo avrebbe già visto in precedenza nella zona del centro di accoglienza di Pian del Lago. Ma lo conoscerebbe soltanto di vista. L’altro, il secondo, no.

Secondo il racconto girato poi ai carabinieri, la vittima del presunto assalto è stata presa di mira mentre poco dopo le otto di sera stava camminando a piedi in centro. Percorreva la strada verso casa. In giro, a quell’ora, non v’era tante gente. Tant’è che non vi sarebbero testimoni a quanto da li a poco sarebbe accaduto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X