POLIZIA

Droga nella stufa a legna, arrestato ambulante nisseno

di

CALTANISSETTA. La droga la nascondeva in casa. Una parte in un martinetto idraulico, la restante all’interno di una stufa a legna. Con la droga (52 grammi di cocaina) il kit completo per confezionare dosi una discreta somma di denaro. Questo è il materiale rinvenuto dalla sezione narcotici della Squadra Mobile guidata dal vicequestore Marzia Giustolisi nell’abitazione di un venditore ambulante nisseno adesso finito al Malaspina con l’accusa di detenzione finalizzata allo spaccio.

L’arrestato è Salvatore Ottavio Giambra, cinquantunenne domiciliato in via Punturo. L’operazione è scattata nella tarda mattinata di venerdì quando gli agenti dell’antidroga in una via del centro storico hanno fermato un Suv X-Trail condotto dall’ambulante per quello che doveva essere un controllo di routine.

Giambra, però, alla vista dei poliziotti avrebbe cominciato ad agitarsi, un comportamento che ha insospettito gli operatori i quali, presumibilmente, da tempo monitoravano i suoi movimenti e le sue frequentazioni. E’ stato forse l’atteggiamento a tradire Giambra.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook