TRIBUNALE

Diffamazione, assolto l’ex presidente dell’Asi Umberto Cortese

di

CALTANISSETTA. Non ha diffamato né l’ex presidente dell’Irsap, né l’ex assessore regionale alle Attività produttive. Cadono le contestazioni a carico dell’ex presidente del Consorzio Asi di Caltanissetta, Umberto Cortese, trascinato in giudizio per diffamazione a mezzo stampa ai danni di Alfonso Cicero a quel tempo alla guida dell’Irsap e dell’ex assessore regionale alle Attività produttive, Marco Venturi.

Il verdetto, con formula pienamente assolutoria, è stato messo dal giudice di Catania che ha condiviso la tesi difensiva sostenuta dall’avvocato Sergio Iacona, secondo il quale dalle dichiarazioni dello stesso Cortese non si sarebbe profilato nulla di diffamatorio e, più in dettaglio, si sarebbe trattato soltanto «di una più che lecita espressione del diritto di critica».

Cortese era stato querelato da Cicero e Venturi che avevano ritenuto diffamatorie talune sue espressioni tra le righe di lettere inviate nel 2010 alla stampa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook