CALCIO

Rabbia Sancataldese, al Gladiator basta un gol

di

SAN CATALDO. Sconfitta interna per la Sancataldese, battuta per 1-0 dal Gladiator in una gara decisa solo nelle battute finali e che lascia l’amaro in bocca ai padroni di casa.

Ennesima formazione segnata dalle numerose indisponibilità per il tecnico Marcenò: viste le assenze per squalifica Dolenti e Martorana e degli infortunati Cincotta, Mulè, Prezzabile, Treppiedi e Desi, l’allenatore verdeamaranto mette in campo un inedito 3-4-3, con Calafiore e Terzo esterni di centrocampo e con Alù e Carioto alle spalle di Gonzalez. Insomma una squadra «sperimentale».

I campani si affidano invece al 4-3-3, con in attacco Scielzo e Anzalone sulle fasce e Pastore punta centrale. Primo tempo avaro di occasioni nitide ma tutto sommato equilibrato; al 7’ i campani si affacciano in avanti e Scielzo tenta una conclusione dall’interno dell’area, non si fa però sorprendere Cusimano che neutralizza il tiro. Al 18’ Odirna prende palla sulla destra, si accentra e scarica il sinistro, il tiro centrale non impensierisce il portiere di casa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X