SERIE D

Gela, trasferta amara in casa della Palmese

Gela, serie D, Caltanissetta, Sport
Piero Infantino

GELA. La Palmese realizza l’ottava meraviglia della stagione battendo un forte Gela per 4 reti a 2 al termine di una gara ricca di emozioni. Quella tra calabresi e siciliani è stata forse la più bella partita vista quest’anno al leggendario «Lopresti» ed il pubblico accorso nella storica casa della Palmese, nonostante il pomeriggio piovoso, si è divertito.

Novanta minuti combattutissimi che alla fine premiano i ragazzi di mister Mario Dal Torrione che si aggiudicano 3 punti pesantissimi sia per la classifica, sia per la corsa play-off portandosi a meno uno in classifica generale dai siciliani che, però, a differenza dei neroverdi della Piana, hanno già beneficiato dei tre punti a tavolino ottenuti contro l'escluso Due Torri.

Non sono mancate polemiche e recriminazioni da ambo le parti per alcune decisioni arbitrali che avrebbero inciso sull’andamento della gara. Alla fine ha prevalso la Palmese che ha saputo soffrire quando il forte Gela di mister Pietro Infantino e del presidente Angelo Tuccio ha messo in campo il massimo sforzo, e poi colpire i siciliani nei momenti cruciali della sfida.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Caltanissetta: i più cliccati