COMUNE

Produzione di biogas a Niscemi, l’opposizione in «guerra»

di

NISCEMI. Aspra battaglia dell’opposizione consiliare contro la delibera approvata dalla Giunta La Rosa per realizzazione di un impianto di produzione di biogas ed energia elettrica, estratti dalla frazione organica della raccolta differenziata dei rifiuti urbani.

La delibera, in aula, ha avuto il parere negativo dell’assemblea, che ha chiesto al sindaco Francesco La Rosa di ritirare l’atto per consentire ai capigruppo di “confrontarsi per apportare elementi migliorativi” al progetto. Revoca che è stata approvata dall’esecutivo, il quale ha concesso 10 giorni di tempo per esprimere nuove proposte.

«Ma nella conferenza dei capigruppo di venerdì – come riferisce Gianluca Cutrona, capogruppo Pd – i consiglieri di opposizione Cutrona, Lupo, Cummaudo, Meli hanno richiesto al presidente Licata di organizzare incontri con la ditta che dovrà eseguire l’opera e con esperti per affrontare in serenità la vicenda e migliorare ove possibile ogni cosa”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X