LA DECISIONE

Settimana Santa a Caltanissetta, le bancarelle nel percorso delle processioni

di

CALTANISSETTA. Indietro tutta del Comune sull’allocazione delle bancarelle nel periodo della Settimana santa. Rispetto agli altri anni non cambierà nulla semmai – ed è l’unica prescrizioni – i titolari dei punti ristoro, almeno quelli ricadenti nei tragitti processionali, dovranno arretrare qualche metro le bancarelle.

Il lungo braccio di ferro fra amministrazione comunale e ambulanti si è concluso con un accordo – che soddisfa ampiamente gli operatori – al termine di una lunghissima riunione con l’assessore alle attività produttive Ilaria Insisa, la responsabile del Suap (sportello unico attività produttive) Giusy Lacagnina, il comandante della polizia municipale Diego Peruga, il presidente del Cidec Carmelo Milazzo. una ventina di addetti ai lavori. Presenti anche i vigili del nucleo annonario. L’idea di concentrare tutto in tre aree prossime al centro storico è stata al momento accantonata.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook