CARABINIERI

Furto in casa a Gela, in cella altri 2 ladri

di

GELA. Inizialmente i carabinieri di Gela avevano arrestato un solo presunto autore del “colpo” portato a termine il giorno di Pasquetta in un’abitazione di via Recanati, una parallela di via Venezia, mentre per altre due persone era scattata solo una denuncia.

Ma il gip Lirio Conti, dopo aver vagliato attentamente la posizione dei tre, ha stabilito, su richiesta della Procura, che tutti e tre devono stare in carcere e dopo aver chiarito i contorni della vicenda, ha emesso due misure di custodia cautelare nei confronti dei presunti responsabili del furto commesso ai danni di un pensionato. E adesso i tre soggetti sono finiti in carcere.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X