SANITA'

Caltanissetta, sette ore di attesa al pronto soccorso: è polemica

di

CALTANISSETTA. Ha atteso oltre sette ore per farsi visitare il braccio che si era infortunato a scuola. Nulla di grave, ma quel braccio dolorante ha spinto il marito della professoressa a portare la moglie al Pronto soccorso dove le hanno assegnato il codice verde, terzo in ordine di importanza dopo rosso e giallo. “Sette ore e passa di attesa – sostiene Giuseppe Buscemi, che ieri ha segnalato il caso in redazione – obiettivamente sono troppi. Siamo arrivati venerdì alle 19 e alle 2,30 ci hanno detto che prima di noi toccava ad altri 5 pazienti e siamo andati via. Sono cose che non dovrebbero succedere".

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X