IN CENTRO

Caltanissetta, la titolare non paga il figlio: scoppia la lite tra donne in un bar

di

CALTANISSETTA. Un diverbio per questioni economiche è sfociato in atto di violenza a Caltanissetta. Una donna, spalleggiata dalla figlia, ha ingaggiato una energica colluttazione con la titolare di un bar del centro storico, che non aveva saldato la paga settimanale al dipendente figlio. Le tre donne si sono prese a schiaffi, pugni e il classico tiro dei capelli.

Inizialmente, la proprietaria del bar, per evitare scenate, avrebbe chiesto a madre e figlia di attendere fuori il bar per continuare la discussione lontano dai clienti.

Una discussione che è degenerata quando la proprietaria del locale ha fatto dietrofront. Il gestore del locale è stato afferrato per i capelli e le tre donne se le sono date di santa ragione. Sul posto è intervenuta la polizia che senza non poca fatica ha riportato la calma.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X