IL CASO

Caltanissetta, una bimba morsa e ferita da un rottweiler

di

CALTANISSETTA. Un filo comune lega due vicende che hanno provocato il ricorso alle cure dei sanitari di una donna e di una bambina: altrettanti randagi. Nel primo caso, un cane di grosse dimensioni ha tagliato la strada ad una automobilista, la quale per evitare di travolgere l’animale è finire contro un palo della luce elettrica. Nel secondo caso, invece, un altro cane, anche questo di grossa taglia, ha morso una gamba ad una bambina.

Ieri mattina, intorno alle 7,30, una donna di quarant’anni, originaria di San Cataldo, mentre percorreva via Due Fontane per recarsi a lavoro, ha dovuto fare i conti con un cane che le ha improvvisamente tagliato la strada. La donna era a bordo di una Ford Fiesta e per evitare l’impatto con l’animale ha sterzato bruscamente. In conseguenza di ciò l’utilitaria è finita fuori strada, schiantandosi contro un palo della luce elettrica fino al punto di demolirlo.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X