CARABINIERI

"Si è sbarazzato di un chilo di droga", riesino lascia il carcere

di

RIESI. Niente più carcere per il trentaquattrenne di Riesi, Daniele Fantauzza (assistito dall'avvocato Antonio Gagliano) che adesso, su disposizione del gip di Caltanissetta, Francesco Lauricella, è tornato un uomo libero. Resta sottoposto al solo obbligo di firma.

Al ragazzo i carabinieri hanno imputato il possesso di un chilogrammo di marijuana. Sostanza di cui il sospettato si sarebbe disfatto durante un breve inseguimento da parte dei militari.

Ma il presunto pusher, con al fianco il suo legale, rispondendo alle domande del giudice si è difeso. Sconfessando quello che è il cardine dell'impianto accusatorio.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X