COMMISSARIATO

Detenzione di marijuana, a Gela un arresto e due denunce

di

GELA. Andava in giro con la droga. A scoprirlo sono stati gli agenti del commissariato di Gela, attratti dal suo comportamento sospetto. In manette è finito un ragazzo di 21 anni, Simone Giannone, gelese, già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane, al quale dopo le formalità di rito sono stati concessi gli arresti domiciliari, durante un servizio di controllo del territorio, è stato sorpreso in flagranza di reato. È stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Era in una via del centro storico, quando il suo modo di comportarsi, ha incuriosito gli agenti del commissariato di Gela. Non molto lontano da lui, c’erano altri due giovani, anche loro di 21 anni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X