AMMINISTRAZIONE

Caltanissetta, in comune è "guerra" per la pausa caffè

di

CALTANISSETTA. Caffè amaro, amarissimo, per i dipendenti comunali di Palazzo del Carmine. In una circolare inoltrata ai dirigenti, da parte del segretario generale Rossana Manno, si legge che «dovranno essere limitate quanto più possibile le cosiddette pause caffè ricordando che le stesse dovranno essere fatte all’interno dell’ente (non accettandosi scuse del tipo ….il caffè non è buono … o simili) e che si deve evitare di formare campanelli di persone in “briosa” conversazione ai punti di ristoro di cui l’ente è dotato». Vi è una macchinetta eroga caffè in ogni piano di Palazzo del Carmine.

Questa un parte della nota del segretario generale che imprime una svolta all'insegna del rigore per i dipendenti del Comune. Nella nota vengono elencate le prescrizioni a cui gli impiegati dovranno attenersi nel rispetto del codice di comportamento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X