TENNIS

Caltanissetta, un super Giannessi batte Lopez-Perez

CALTANISSETTA. Non è stato sufficiente il calore del pubblico nisseno all’avolese Salvatore Caruso per superare la resistenza del marchigiano Stefano Travaglia che vince 75 61 e si qualifica così al secondo turno del Cmc Città di Caltanissetta, secondo torneo per importanza nel nostro paese e dotato di un montepremi di 127.000 euro.
Travaglia, numero 157 al mondo, suo best ranking, è reduce dai quarti al challenger di Roma e dall’affermazione in quello di Ostrava, nel quale ha sconfitto in finale Marco Cecchinato.

Vince e convince la settima testa di serie del tabellone Alessandro Giannessi che ha sconfitto il sempre insidioso spagnolo Enrique Lopez -Perez con un doppio 75 al termine di una lunga battaglia durata quasi due ore. Il tennista mancino nato a La Spezia lo scorso anno su questi stessi campi raggiunse la semifinale battuto da Paolo Lorenzi.

Esce di scena la wild card Fit Gianluca Mager che poco poteva contro il numero 3 del tabellone, il kazako Kukushin che si è imposto 64 60.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X