TENNIS

Torneo di Caltanissetta, tre italiani a caccia delle semifinali

Challenger Città di Caltanissetta, Tennis, Marco Cecchinato, Caltanissetta, Sport
Marco Cecchinato

CALTANISSETTA. Il palermitano Marco Cecchinato, numero 97 al mondo, aprirà a Caltanissetta il programma del centrale affrontando il mancino tedesco proveniente dalle qualificazioni Cedric Marcel Stebe.

Il tennista siciliano che ieri ha sfoderato contro Rublev una grande prestazione, potrebbe ricavare benefici dalle tre ore e mezza di fatiche cui il tedesco è stato sottoposto contro Travaglia. Ceccchinato a Caltanissetta è accompagnato dal cugino Francesco Palpacelli, maestro di tennis che lo segue insieme a Simone Vagnozzi.

Subito dopo sarà la volta del confronto tra il kazaco numero 3 del tabellone Mikhail   Kukushkin e lo spezzino Alessandro Giannessi, semifinalista a Villa Amedeo nel 2016.

Giannessi nel match di ottavi contro Cervantes è apparso in ottime condizioni. Sulla carta il favorito è il kazaco, tuttavia il ligure tenterà di rendergli la vita difficile grazie alle sue traiettorie mancine.

Sul campo numero 2 invece, si affronteranno la quarta testa di serie del Cmc Radu Albot e l’estroso statunitense Tennys Sandgeren, giustiziere di Simone Bolelli.

Alle 20, sarà il turno dell’idolo del pubblico nisseno Paolo Lorenzi che sarà opposto all’argentino Guido Andeozzi.

Il numero 36 al mondo è voglioso di bissare il titolo vinto lo scorso anno nella epica finale contro Donati.

Per quanto concerne il doppio, si giocheranno sul campo 2 le semifinali. Una delle quali vedrà impegnato Marco Cecchinato con l’argentino Facundo Bagnis. Dall’altra parte della rete ci saranno l’ucraino Denys Molchanov e il croato Franko Skugor.

La finale del doppio è in programma sabato, quella di singolo domenica alle 18.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook