POLIZIA MUNICIPALE

Segnalazione per chi non lascia le case pericolanti di via Puccini a Caltanissetta

di

CALTANISSETTA. Due pattuglie di vigili urbani da ieri sono impegnate in sorta di ricognizione in cinque palazzine di via Puccini, alla periferia nord della città, dichiarate pericolanti. Alle sessantaquattro famiglie che li abitano era stata intimato con apposita ordinanza sindacale di abbandonare gli alloggi entro quindici giorni dalla notifica, un termine abbondantemente scaduto da tempo. Nessuno però fino ad oggi ha lasciato quelle case e non lo farà a breve scadenza.

«Siamo obbligati per legge – ha dichiarato il comandante della polizia municipale – ad avviare l’azione di identificazione perché l’inottemperanza di una ordinanza del sindaco rappresenta pur sempre un reato anche se comprendiamo bene il dramma che stanno vivendo gli oltre sessanta nuclei di questa strada. Finita la ricognizione notizieremo gli organi competenti».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X