CARABINIERI

Hashish e munizioni in un ovile di Gela, arrestato un pastore

di

GELA. Nascondeva tre chili di hashish ed un fucile con matricola abrasa dentro l’ovile. Così i carabinieri di Gela hanno arrestato Giuseppe Trubia, di 20 anni, pastore gelese già noto alle forze dell’ordine per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di arma clandestina e numerose munizioni non denunziate all’autorità competente.

I militari durante un servizio di controllo del territorio svolto in contrada Fiaccavento, hanno notato il giovane che si muoveva con fare circospetti intorno al proprio ovile. E’ scattata così la perquisizione e all’interno dell’ovile sono stati trovate tre confezioni di hashish purissima, del peso complessivo di chili, una bilancia di precisione, un fucile da caccia con matricola abrasa, 31 cartucce di fucile e 45 di pistola 357 magnum. I panetti di droga, il fucile e le munizioni sono state poste sotto sequestro. Trubia è stato portato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X